Archivi Blog

HALLOWEEN: Festa, ma non per tutti…attenti agli stupidi!!!

Halloween, allarme sacrificio animali, Il record nella provincia di Roma.

A denunciarlo l’associazione Earth: «il Lazio stato più volte scenario di questi riti satanici»

Da Il Messaggero di oggi…
ROMA – Per Halloween è allarme sacrifici animali nel Lazio. A lanciarlo è l’associazione animalista Earth, secondo cui «il Lazio, con la provincia di Roma in testa, è stato più volte scenario di questi riti satanici, in particolare le zone boschive che circondano il lago di Bracciano, ma anche l’altura del Tuscolo e i boschi della Tuscia». «Già dalla scorsa settimana ci siamo concentrati nell’invio di informative ai volontari chiedendo di sospendere la adozioni di gatti neri o bianchi fino al 2 di novembre – spiega Valentina Coppola, presidente di Earth – i nostri legali si sono concentrati sulla ricerca di siti che inneggiassero ai sacrifici, per i quali abbiamo chiesto l’oscuramento». 

Sul web corrono informazioni distorte che invitano ai sacrifici animali, come quelle di un fantomatico Apprendista stregone che sul suo sito scrive «i mattatoi ogni giorno ammazzano milioni di animali disperdendo la loro Energia Vitale senza che agli Esseri Umani ritorni la relazione col circostante. Quale spreco. Ma di questo si compiace il dio dei cristiani; il macellaio di Sodoma e Gomorra».

Ma le date a rischio sacrifici animali sono molteplici, fa sapere l’associazione e oltre al 31 ottobre comprendono il 21 dicembre che è la prima notte di Tregenda, durante la quale i riti demoniaci si mescolano con quelli pagani precristiani. Il 2 febbraio, la notte di Candelora, dove gli apprendisti stregoni celebrano la loro cerimonia di iniziazione. Il 30 aprile che segna l’inizio dell’estate esoterica, con il Sabba dedicato ai riti propiziatori di denaro e successo. Il 24 giugno è terza notte di Tregenda, con riti di protezione per gli aderenti alla setta e lancio di anatemi e malefici contro i nemici. Il 31 luglio, dove si svolge uno dei Sabba più importanti, con il quale si respingono gli influssi malefici. Il 29 settembre è la quarta e ultima notte di Tregenda, in occasione dell’equinozio di autunno nel quale si inneggia alla conoscenza demoniaca. 

«In queste date i nostri volontari – conclude Coppola – saranno attivi tutta la notte in ronde che vigileranno sui luoghi a maggior rischio sacrifici animali e sarà possibile chiamare il numero 3204559687 attivo per l’intera notte».

L’aLe

Annunci

Arriva Halloween…pauraaaaaaaaaaaaaaaaa….

…mi sono sempre chiesta se le paure dei due zampe fossero identiche alle nostre…

credo che questa festa mi dia conferma che non è così!

Avete mai visto un cane, un gatto, un dinosauro, o un coleottero, vestiti da morto vivente? Pensate che sia mai venuto in mente ad un quadrupede qualunque, e per qualunque intendo i gatti ovviamente, di andare in giro a domandare “Dolcetto o scherzetto?” vi garantisco di no!

Anche perchè non ci verrebbe mai in mente di barattare un dolcetto con uno scherzetto qualsiasi…e poi parliamoci chiaro, gli scherzetti ve li facciamo giornalmente, mica aspettiamo il 31 di ottobre per divertirci alle vostre spalle!!!

Una volta, per esempio, ero così tanto annoiata, che ho mangiato l’intero cavo del computer di Ale…quanto ho riso…e quanto si è arrabbiata lei…un’altra volta ho rubato una intera fetta di carne lasciata incostudita…sbagliato farlo in mia presenza…sarò bassa ma salto come la Simenoni dei tempi d’oro…

Nonno Theo invece dall’alto della sua nobiltà, ha praticamente distrutto un divano letto, scavando una buca al centro, e cospargendo casa di tutta la gomma piuma al suo interno…ma anche lui aveva perfettamente ragioni…in quella maniera stava più comodo…

Ecco in tutti questi episodi, la paura aleggiava per casa…perchè Ale arrabbiata fa davvero paura…e non funzionano nemmeno le moine, espediente che mi vede sempre in prima linea, visto che ne combino più grosse del Nonno.

E poi vediamo di cosa abbiamo paura…

che finisca il cibo, che ci manchi l’acqua, che ci abbandonino, che ci picchino, che arrivi un gatto fuori misura arrabbiato, essere lasciati soli, che ci venga obbligato il bagno domenicale, che prendano altri pelosi e non ci amino più come prima, i tuoni, i fuochi di artificio, le buste di plastica che volano, che muoia il nostro due zampe, ancor più della morte nostra…e l’uomo nero!

Eh si, l’uomo nero fa paura anche a noi…mica siamo invicincibili!!!

E voi, o i vostri pelosetti, di cosa avete paura? ce lo raccontate?

In attesa di conoscere le vostre paure, vi avvertiamo se venite a bussare al nostro cancello, fatevi riconoscere, perchè se vi vediamo particolarmente brutti…un paio di abbaioni non ve li toglie nessuno…e niente dolcetti!!!

AAAAAAAUUUUUUUHHHHHHHHH

La tremenda Zia Pina e Il fantasmagorico Nonno Theo

PS: dimenticavamo…lunedì è stato il compleanno della Mamma Giovanna…e quindi auguri e tante crocchette!!!