Woaf! Ci presentiamo

Sono felice, coccolata, a pancia piena e al calduccio da più di un anno, e non potrei desiderare nulla di più…

Sono sereno, amato, vezzeggiato, con un giardino a mia completa disposizione, e un sacco di pappa pronto all’uso, vivo con i miei amici da più di 11 anni…e fino a che non sei arrivata tu…ero persino felice!!!

Mai una parola buona, vero?
Beh, passiamo alle presentazioni prima di iniziare i nostri soliti battibecchi…Mi hanno chiamato Pina, almeno inizialmente, ma nemmeno due giorni dopo il mio arrivo dal canile dove mi avevano presa, si è aggiunto Zia…Zia Pina…mai capito il perché…comunque, ho circa due anni, sempre così mi dicono, visto che quando sono nata, non c’era nessun veterinario a darmi il benvenuta…e se mi guardo intensamente allo specchio, cosa che faccio abitualmente, trovo che assomiglio molto ad un Bassotto, ma più bella, ad un Levriero in miniatura, ma più bella, ad un Alano…

Ma più bella…eheheheh…sembra che ti si sia incantato il disco Zia Pina…e soprattutto si sia rotto lo specchio…

A volte mi chiedo perché continuo a parlare con te…insomma sono e mi sento bella…ed ho un caratterino che non permette a nessuno di dirmi il contrario, punto e basta…tocca a te Nonno…

Tseh…giovani e insolenti…Nonno…ti faccio vedere io…nana, simile  ad un gatto sovrappeso, altro che ad un Alano…Io sono la parte migliore della famiglia, mi chiamo Theodoro, ma tutti mi dicon Theo (la citazione Manzoniana, non arriva a caso…sono colto) ho un’età ragguardevole…

11 anni e 7 mesi…12 il prossimo 1 marzo! Per la precisione…

Zia Pina? Secondo me tu, il mio compleanno non lo vuoi festeggiare in salute…fidati!
Continuiamo…dicevo ho una età ragguardevole, che mi consente di essere considerato dai più, ma anche dai meno, il saggio di casa, il riflessivo, il pensatore… colui al quale rivolgersi, senza essere leccati ogni tre secondi…un compassato signore di mezza età che…che perde completamente il cervello e la bussola quando si avvicina ad un pallone…non resisto, ci provo, mi costringo ma non resisto…lo devo bucare all’istante, e poi giocarci ai rigori, finché non ho stancato nel fisico e nel morale chi deve calciarli…sono pur sempre un maschio focoso…questo non va dimenticato…bello, elegante, imponente, sofisticato, allergico come solo una cane di razza può essere…perché io sono di razza, cara la mia Zia…un entusiasmante Pastore Tedesco armato di cotanto Pedegree…

Che attesterebbe…???

Beh, l’intelligenza,  il rispetto dei canoni di bellezza, la discendenza regale…da parenti vincitori di concorsi internazionali…

Ma se quando ti hanno portato all’unico concorso di bellezza, tu su tre, ti sei candidato terzo…

Allora, caro il mio squalo con la coda, devi sapere, che intanto Alessandra inciampò mentre correvamo in tondo…ridicoli per l’esattezza…e poi io mi rifiutai di aprire la bocca per far vedere i denti…che modi barbari…

Ahahah giura che inciampò…

Giuro!!! Una figura assurda…e poi mi ci misi io che con testardaggine decisi che nemmeno mi avessero portato un Saint-Honorè avrei aperto la bocca…metti che trovavano un dente cariato…o si accorgevano che non me li facevo lavare mai?

Nemmeno oggi te li fai lavare…se è per questo…

Zia Pina? Non sono cose che si raccontano…sii buona…altrimenti apro i battenti io di casa nostra e ti faccio nera!!!

 Non ho nulla da nascondere…io!

Parliamo allora dei tuoi problemi con l’acqua…

 Ok, Ok…touchè…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: