Quarantenne cade in un burrone E’ salva grazie ad uno dei suoi cani

CASPERIA – Si era calata in un dirupo per salvare uno dei suoi due cani, ed è viva grazie al secondo rimasto in strada. Victoria Stroia, 40enne di origine rumena residente a Casperia, è ricoverata presso l’ospedale Agostino Gemelli di Roma, ha riportato la frattura del pube e del coccige. Era uscita per una passeggiata con i suoi due cani, dirigendosi verso località Caprignano. Poi, in zona Conca del Peccato, uno degli animali, è scivolato in un dirupo. Per tentare di salvarlo, la donna si è calata nel precipizio, ma è caduta. Fino a 30 metri di profondità, in una pozza d’acqua gelida. Sarebbe stata spacciata se solo il suo secondo cane non avesse chiesto l’aiuto del compagno della donna. Tornato in paese ha cominciato ad abbaiare in maniera incessante, costringendo il padrone a seguirlo fino al luogo in cui la donna, un’ex atleta oggi sarta, era scivolata. Scorto il giacchetto della moglie in fondo al precipizio, l’uomo ha dato l’allarme. Le operazioni di salvataggio sono state lunghe, ma alla fine la donna è stata tratta in salvo e trasportata al policlinico Gemelli.

20130527-001434.jpg

Pubblicato il 27 maggio 2013 su Curiosità, Il Nonno Theo e La Zia Pina, News, Salute, Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: