Archivi Blog

CANI DOTTORI…PER LA GIOIA DEI BIMBI

Il primo e’ stato Orso poi sono arrivati Nuvola e Abra.

image

Non sono medici ma due barboncini ed un meticcio, ‘impiegati’ in alcuni ospedali napoletani per far valere il diritto al gioco dei bambini ricoverati, sancito dalla Carta dei diritti dei Bambini.

Per due ore, il martedi’ di ogni settimana i piccoli degenti del reparto di pediatria generale del II Policlinico dell’Universita’ Federico II di Napoli, dal 2007, hanno incontrato gli operatori di un’associazione di volontariato, Aitaca, nella quale lavorano psicologhe, addestratori e una biologa, Amelia Stichi, la fondatrice, specializzata nella fecondazione assistita che ad un certo punto della carriera ha deciso di portare sollievo con l’AAA (Attivita’ Assistita da Animali).

Il gruppo di Aitaca ha ‘misurato’ i ”benefici percepiti” dagli oltre mille bambini (tra i 3 e i 14 anni) in uno studio dal quale e’ emerso che tutti hanno avuto un ”miglioramento delle capacita’ relazionali e di interazione.

In particolare per i bambini con disturbi del comportamento si e’ registrato un incremento delle competenze linguistiche e relazionali e nei soggetti con disturbo da deficit di attenzione e iperattività’ si e’ osservata una riduzione dell’iperattivita’ e un aumento dell’attenzione”.
(Il Mattino)

Ale, Nonno Theo e Zia Pina

Annunci

Intervista su bambini e pet therapy

Segnalo questa intervista sul rapporto tra bambini e animali fatta alla Dottoressa Francesca Mugnai,  Presidente della Onlus Antropozoa e responsabile della Pet Therapy presso l’ospedale Meyer di Firenze.

La cooperativa Antropozoa Farm si trova in provincia di Arezzo e si pone l’obiettivo di diventare un centro studi dedicato alla disciplina della pet therapy con specifici programmi assistiti dall’animale entro le strutture sociosanitarie.

Bambini e animali: una relazione importante e… terapeutica
Alessandra Marilli

Accompagnare la crescita dei nostri bambini con la presenza di un animale può rappresentare un valore aggiunto all’educazione e al tipo di esperienze che intendiamo far vivere ai nostri figli. […] Tuttavia, la scelta di adottare un cucciolo (o un animale in genere) non deve essere presa alla leggera: la prima cosa da insegnare ad un bambino è infatti l’enorme responsabilità che un animale comporta. […] Per capire meglio come gestire tale delicata relazione abbiamo incontrato chi di animali e bambini se ne occupa ormai da anni: la dott.ssa Francesca Mugnai…

E’ ormai noto che l’interazione con gli animali ha effetti benefici sulla crescita dei bambini: in che modo tale relazione aiuta lo sviluppo del piccolo? Quali sono, nello specifico, tali effetti benefici?
I bambini che crescono con gli animali domestici hanno sicuramente una capacità empatica, di leggere e comprendere le emozioni e i comportamenti altrui maggiore, proprio perchè allenati fin dalla più tenera età all’osservazione di un essere vivente ricco di bisogni fisici ma anche psicologici come un animale, ma difficilmente interpretabili. […]


Leggi tutta l’intervista..

Ninna nanna fuori dal comune

L’empatia in grado di crearsi tra animali e cuccioli d’uomo è una delle più inaspettate e affascinanti. Migliaia sono gli esempi di attenzioni particolari rivolte dai nostri fedeli Amici a neonati e bambini piccoli e non mi riferisco solo al gioco ma ad attenzioni di vario genere.

Questo video è speciale… e non ha bisogno di molte parole che lo commentino.
.

.