Dimmi che peloso hai…e ti dirò chi sei!

Due giorni fa, L’Agenzia Giornalistica Italiana ribatte una notizia che ci interessa…

(AGI) – Londra, 21 apr. – Il Chihuahua Tinkerbell di Paris Hilton potrebbe essere qualcosa di piu’ che una mascotte da sfoggiare. Secondo uno studio della Bath Spa University (Gran Bretagna) la razza del cane che si sceglie puo’ riflettere la personalita’ del padrone. Cani come quello di Paris Hilton ad esempio sarebbero legati a una personalita’ piu’ aperta a nuove esperienze, piu’ curiosa e fantasiosa. Al contrario i padroni di cani notoriamente amichevoli, come il Labrador Retriever, hanno probabilmente una personalita’ molto gradevole a chi gli sta intorno. “Scegliamo i cani che sono un po’ come noi”, ha sentenziato Lance Workman, uno degli psicologi autori dello studio presentato dalla British Psychological Society a Londra.

Gli scienziati britannici si sono interessati molto a come i tratti della personalita’ influenzano il comportamento nella vita reale. In particolare si sono concentrati sulle proprieta’ di un cane perche’ diverse ricerche precedenti hanno trovato differenze di personalita’ tra padroni di cani e non. In generale, queste ricerche hanno dimostrato che chi ha un cane di solito e’ anche una persona molto gradevole. Workman e colleghi hanno invece dimostrato che ci sono delle somiglianze tra cani e padroni. Gli studiosi hanno trovato che alcune razze possono essere associate a tipi di persone.

Per arrivare a queste conclusioni circa 1.000 padroni sono stati sottoposti a un questionario che misura quello che gli psicologi chiamano i ‘Big Five’ della personalita’: apertura, coscienziosita’, estroversione, gradevolezza e nevrosi, una misura dell’ansia.
  Per semplificare le cose, le razze canine sono state divise da Kennel Club, un’organizzazione canina che ha partecipato allo studio, in sette categorie: cani da caccia (come il Lab o golden retriever), cani da pastore (come pastori tedeschi e collies), terrier (come lo Staffordshire Bull terrier), cani toy (come i chihuahua), razze utili (come bulldog) e razze da lavoro (come il doberman). I risultati dello studio hanno rivelato che ci sono delle correlazioni tra tipo di cane e personalita’ del proprietario. Le persone che ad esempio possiedono cani da pastore o di ‘utilita” sono le piu’ estroverse. I padroni di cani da caccia e cani toy sono piu’ gradevoli. I padroni piu’ emotivamente stabili tendono invece ad avere cani come beagles e afghani. I padroni di cani toy sono inoltre quelli piu’ aperti e fantasiosi. “Cade lo stereotipo che i padroni di cani toy sono fondamentalmente persone stupide”, ha detto Workman. I risultati dello studio pero’ non servono solo a capire la personalita’ di chi possiede gia’ un cane, ma possono rivelarsi utili anche per chi stia pensando di adottarne uno. (AGI) .

L’unica mia perplessità, è legata a chi ha più cagnoli…tipo La Zia Pina e Il Nonno Theo…
Speriamo che arrivi un altro studio dedicato a chi vive la nostra stessa situazione…del tipo…
Cari Quattro Zampe, ditemi che padrone avete, e vi diremo chi siete…

L’aLe

Annunci

Pubblicato il 24 aprile 2012, in Consigli, Curiosità, Educazione, News, Razze canine, Uncategorized con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: