La Maga di Oz…e le scarpette d’argento

….freddo…caldo….freddo…

Tempo da cani ragazzi!!! E io lo posso davvero dire!!!

Ah scusate, intanto ben trovati a tutti, amici pelosi e non… sono stata con l’Ale a fare spesucce… in un grande magazzino che vende tutte cose per noi poveri succubi delle manie modaiole delle nostre mamme.

Cosa intendo?

Beh avete presente tutti quei vestitini da idioti che vendono? Ecco io li ho misurati tutti!

C’era un commesso che non presentava una intelligenza così marcatamente spigliata, ma che è riuscito a convincere Ale, ad acquistare le scarpe da neve per me…LE SCARPE DA NEVEEEEEEEEEEEE…. Oddio, urlerei come Tarzan, se solo riuscissi ad articolare bene le vocali!

Bene, mi sono detta… così il Nonno Theo avrà un motivo valido per prendermi in giro, oltre al fatto che sono gnappa. Color argento, imbottite con l’ovatta, e con una fibbia di velcro che avrebbe dovuto facilitare il mio incedere maestoso…

Di maestoso c’è stato solo il prezzo…18 euro per 2 paia di scarpine, che una volta indossate, sapevano di ortopediche, da ginocchio valgo e piede piatto… e che nel muovermi mi faceva assumere un’aria da gerarca nazista… insomma sullo stile passo dell’oca… piede e gamba rigidi e faccia stupida!

Alessandra, che non ha mai brillato di una grande astuzia, ha pensato bene di prendermele, convinta che io le potessi indossare al bisogno, abituandomi… io di bisogno ne conosco solo un paio…e non li faccio con le scarpe.

Comunque, stamattina si è ricreduta, e credo che mentre vi sto scrivendo, lei sia andata a cambiarle…spero non di misura, ma con un’ottima scatola di crocchette, che mi riscaldano molto più che due paia di stivali alla Lady Gaga dei poveri.

La prossima settimana sarà in viaggio verso il Lago di Como…c’è qualcuno lassù che mi sa dare indicazioni su locali carini dove poggiare il mio sedere adorato?

Si adorato, perché dire odorato sarebbe una esagerazione…fidati! Cara la mia Zia Pina, per solidarietà ti dirò che da giovane Alessandra ha provato a vestire anche me…mi mise addosso un t-shirt bianca, sembravo Tom Cruise, nel rifacimento di Top Gun… bello e impossibile… ci facemmo tutta la Marcia della Pace da Perugia ad Assisi…che figurino, che stacco di gamba, che…caldooooooooo infernaleeeeeeeee maremma imbufalita!!!

Lei e le sue manie modaiole del piffero!!! Per non parlare di quando mi mise le calze della befana

Nonno? Non ti agitare, ricorda, il cuore…

Zia?! Il cuore non mi manca…e che vorrei avere il coraggio…per mangiarti senza sentirmi troppo male di stomaco!!! TSEH…IL CUORE… altro che due paia di scarpe…dovevano ma spendere i soldi in educazione…

Vado va…altrimenti…

WOAFF A TUTTI…

NONNO THEO (La zia Pina è scappata…a piedi nudi, ovviamente)

Advertisements

Pubblicato il 1 dicembre 2011, in Il Nonno Theo e La Zia Pina, News, Uncategorized con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: