Dormire o far la guardia…questo non è un problema! io dormo e lui abbaia…

Woaf Amici!

Come ci piacerebbe sentire i vostri pareri, o racconti di vita con i vostri bipedi…supereremo mai questa timidezza? dai che questo spazio è anche vostro…siamo tanti e molti di noi amati, per fortuna…quindi che aspettate a parlare delle vostre giornate?

Ci piacerebbe confrontarci su cosa vi piace fare, con cosa giocate, cosa mangiate, quali posti avete visitato insieme a chi vi ama tanto…

Noi lo scorso week-end siamo stati a Macerata, in un hotel piccolino, ma che accoglieva anche noi pelosi…e sapete quanto questo non sia ancora così facile da trovare!!!

Il Nonno Theo che voi ci crediate o meno, non ha voluto dormire in camera con i nonni, ma è rimasto a guardia del pulmino, spaparanzato sulle coperte ma con le orecchie dritte a chiunque decidesse di avvicinarsi…anche mio padre… tanto è vero che quando gli ha abbaiato e poi si è accorto che era lui…dalla vergogna non si è più fatto sentire per due giorni!!! Eh la vecchiaia…

Io invece ho preferito il mio piumoncino, che Alessandra porta sempre con noi, onestamente se proprio devo essere sincera, non me ne importa niente di patire freddo per evitare che rubino il nostro mezzo di trasporto…(e poi tanto lo fa volentieri il Nonno…)

Vi dirò di più…è stato così tanto stralunato in questo viaggetto che ha deciso di farsi anche il bagno in mare…ditemi voi se non è matto da legare… io stavo a cinque metri di distanza dall’acqua e da lui…che ad ogni sgrullata distribuiva litri e litri di mare intorno!

Ma che meraviglia però viaggiare…lo adoro…appena salgo in auto, mmi addormento…e potrebbero portarmi anche sulla luna che non me ne accorgerei… Il Nonno invece non lo freghi, lui è sempre seduto impettito a guardare il paesaggio che passa via veloce, e ad ascoltare Alessandra e Francesco che stonano, lui con la chitarra e lei con la voce…inascoltabili credetemi…ah potessi parlare…

e invece mi limito a dormire, più che altro a perdere coscienza…mentre il Nonno se li sorbisce senza batter baffo…povero lui, che strazio, vivere che due che credono di essere Albano e Romina dei primi tempi…

comunque non tergiversiamo…allora, Macerata, Loreto, il Conero, e Giulianova…tanti incontri meravigliosi con i pelosi locali e tanto sole…

e voi invece, cosa avete fatto?

Ce lo dite?

Due slurp a testa

Uncle Pina and Grand Father Theo

(tiè…a chi dice che non sappiamo le lingue!)

Advertisements

Pubblicato il 10 novembre 2011, in Il Nonno Theo e La Zia Pina, News, Uncategorized con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: